Filetto di maialino con fonduta di mozzarella,

scalogno caramellato e pistacchi tostati.


Tagliare le zucchine a cubetti, saltarle in padella con uno spicchio d’aglio ed un filo d’olio, non eccedere nella cottura, dovranno restare croccanti e consistenti.

In una ciotola unire la ricotta con le zucchine e un po’ di pangrattato, mescolare bene ed aggiungere 1 o 2 uova, in base alla consistenza dell’impasto. Aggiustare di sale e di pepe.

Formare delle polpettine della misura desiderata e poi passarle nei semi di sesamo in modo da formare una crosticina.

Sbollentare le foglie di basilico e raffreddarle in acqua e ghiaccio, frullarle con poca acqua fredda, sale, pepe nero ed un filo d’olio.

A parte frullare il latte di soia con dell’olio di semi in proporzione 1:2 ( 50 ml di latte, 100ml di olio), non appena la finta maionese sarà montata, aggiungere un po’ di succo di limone e la salsa di basilico.

Friggere le polpette in abbondante olio di semi di arachide e servire con la finta maionese al basilico e limone.


INGREDIENTI:

Per 4 porzioni
700 gr di Filetto di maialino intero 700 gr di
100 gr di Mozzarella di Bufala (peso della mozzarella già asciugata)
100 gr di Latte
3 gr di amido di mais
4 pezzi di Scalogno
2 cucchiaini di Zucchero
1 bicchierino di aceto di mele
Pistacchi sgusciati
2 Carote
1 costa di Sedano
2 Cipolle
Vino bianco
400 ml di Brodo vegetale