Crema di ceci con neve di mozzarella,

frutti di mare e pesto di prezzemolo

Preparare la neve di mozzarella frullandola insieme alla sua acqua (50 gr),inserire il composto in una vaschetta da ghiaccio e congelare. Solo al momento dell’utilizzo, passare i cubetti in frullatore a lame in modo da ottenere la neve di mozzarella.

Rosolare l’aglio con un filo d’olio, aggiungere le cozze e le vongole e cuocere con un coperchio finché i molluschi saranno aperti. Filtrare il liquido ottenuto, recuperare tutti i frutti di mare, separandoli dai gusci e tenere da parte in caldo.

In un tegame, rosolare l’aglio con un filo d’olio, aggiungere i ceci e l’acqua di mare (liquido ottenuto dalla cottura di cozze e vongole). Cuocere finché i ceci diventano teneri, se necessario, aggiungere dell’acqua calda. Frullare in modo da ottenere una salsa vellutata.

Frullare il prezzemolo sbianchito, con un filo d’olio, un pizzico di sale e poca acqua fredda in modo da ottenere una salsa fluida.

Tagliare il pane in fette sottili e cuocere in forno fino a farli diventare croccanti.

Impiattare versando alla base del piatto, la crema di ceci, adagiarvi sopra i frutti di mare e il pesto di prezzemolo, una sfoglia di pane ed infine la neve di mozzarella.


INGREDIENTI:

Per quattro porzioni
Ceci cotti
100 gr di Mozzarella di Bufala
50 gr di Acqua di governo della mozzarella
500 gr di Frutti mare (cozze e vongole)
Prezzemolo fresco
Aglio
Pane casereccio
Sale
Pepe bianco
Olio extravergine d’oliva