Pizza ripiena di scarola e mozzarella con pinoli ed uvetta

Disporre la farina in una ciotola larga,praticare una fossetta al centro e versarvi unnpo’d’acqua,il lievito e lo zucchero,lavorare con una forchetta e poi aggiungere la restante parte degli ingredienti. Quando l’impasto sarà amalagamato trasferire su un piano leggermente infarinato e lavorare energicamente. Disporre l’impasto in una ciotola,sigillare con pellicola trasparente e lasciar lievitare per 3 ore.
Dividere l’impasto in due parti uguali. Oleare una teglia da forno e stendere il disco di pasta che farà da base. Condire la scarola condita con olio,sale, pepe ed uno spicchio d’aglio grattugiato,aggiungere l’uvetta e i pinoli tostati. Farcire la pizza con la scarola condita,aggiungere la mozzarella tagliata a cubetti e coprire con il secondo disco di impasto. Spennellare la superfice con olio extravergine e praticare delle incisioni con un coltellino a lama liscia.Cuocere in forno preriscaldato a 175 gradi per 40 minuti


INGREDIENTI:

Per la pasta di pizza:
Farina manitoba 500 gr
Acqua 300 ml
Zucchero 1 cucchiaino
Olio extravergine 2 cucchiai
Lievito di birra fresco 10 gr
Sale 5 gr

Per il ripieno:
Scarola 1
Pinoli tostati 20 gr
Uvetta 50 gr
Mozzarella 1
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale
Pepe